Ultimo aggiornamento giovedì, 26 Gennaio 2023 - 21:14

Affare Sassuolo-Juve per Locatelli, spunta telefonata Cherubini: “Che valore ha la nostra partnership decennale se poi mi tratti da cliente?”

News
6 Dicembre 2022 12:53 Di salvatore brancaccio
2'

Come si legge sulla Gazzetta dello Sport al vaglio degli inquirenti c’è l’affare tra Sassuolo e Juventus per la cessione di Manuel Locatelli. Secondo i magistrati, la condizione per la cessione del centrocampista sarebbe stata fittizia. Spunta anche una intercettazione tra Cherubini, direttore sportivo bianconero, e Stefano Bertola il Chief Financial Officer della Juve:

“La Juve, ma anche l’Arsenal. E l’offerta dei Gunners, per stessa ammissione del d.s. Federico Cherubini in una telefonata con il Chief Financial Officer, Stefano Bertola, sarebbe più alta di quella bianconera. Solo che la Juve può giocarsi la carta dell’antica amicizia con il club emiliano. Cosa che avverrà, sebbene Cherubini stesso si lamenti dell’atteggiamento dell’a.d. neroverde Giovanni Carnevali. «Se io sono in partnership e poi quando vengo a comprare un giocatore sono trattato come un cliente che arriva per la prima volta, che partnership è? Se io mi siedo e Giovanni mi dà le stesse condizioni che dà a Edu dell’Arsenal che non ha mai visto in vita sua, qual è il valore aggiunto della nostra relazione decennale? Che fine hanno fatto gli 8 milioni che ha guadagnato in 6 mesi con Demiral, che non sapeva chi fosse (…) e dovevamo prenderlo noi ma non avevamo posto? Che fine ha fatto il nostro decisivo appoggio quando ha preso Sensi? E la valorizzazione di Zaza? E i 13 milioni presi da Lirola?»”.

fonte: https://www.calcionapoli24.it/rassegna_stampa/affare-sassuolo-juve-per-locatelli-spunta-telefonata-cherubiniche-valore-ha-la-nostra-n541209.html?fbclid=IwAR2CAV4fV-DKz20bfBUv7m0fvgaZcvWlkWc3qywqDw-HSFEW5d_GZXpOGV0

LEGGI COMMENTI