Ultimo aggiornamento venerdì, 22 marzo 2019 - 15:53

[AN] – Srna positivo all’anti-doping? Ecco cosa rischia lo Skahktar. Il regolamento della UEFA

21 settembre 2017 11:40 Di redazione
2'

E’ di oggi la notizia per la quale Darjo Srna sarebbe risultato positivo al test anti-doping dopo Shakhtar-Napoli, al momento non sono arrivate conferme dalla UEFA. Ma cosa rischiano il giocatore e lo Shakhtar? Vi riportiamo alcuni punti salienti del regolamento UEFA:

il programma UEFA richiede che le squadre partecipanti alla UEFA Champions League compilino un foglio presenze agli allenamenti a partire dalla fase a gironi, e fino a che non viene comunicato altrimenti dalla UEFA (il giorno dopo l’eliminazione).

Gli obblighi: “Il programma richiede inoltre che tutti i giocatori si rendano disponibili a test a sorpresa. Sotto il rigido controllo della WADA i giocatori che non sono presenti all’allenamento devono fornirci una finestra di 60 minuti nella quale sono a disposizione per i test. Le informazioni delle squadre sono anche condivise con le agenzie anti-doping nazionali in Europa, per aumentare la possibilità di test a livello nazionale. Bisogna anche ricordare che i giocatori sono sottoposti a test nella loro nazione fuori dalle competizioni nazionali, oltre che a test FIFA quando giocano nelle qualificazioni FIFA. Questi test servono da deterrente, i club e i giocatori sanno che i test possono esserci in qualsiasi momento, anche insieme. Condividere le informazioni con le agenzie nazionali e implementare il nuovo passaporto biologico per i giocatori assicura un monitoraggio completo di giocatori e club”.

Le punizioni: “La UEFA aderisce alle indicazioni WADA. Includono una squalifica di quattro anni per fatti gravi. E’ tutto in linea con l’Articolo 11 WADA, che dice: “Quando più di un giocatore di una squadra risulta positivo allora anche la squadra deve essere controllata. Se più di due giocatori sono positivi la squadra deve essere punita”.

Proprio quest’ultimo punto potrebbe salvare lo Skahktar in quanto solo Srna in caso di conferma di positività sarebbe l’unico giocatore della squadra coinvolto. Quindi niente 3-0 a tavolino per il Napoli.

fonte: areanapoli.it (Srna positivo all’anti-doping? Ecco cosa rischia lo Skahktar. Il regolamento della UEFA)

Loading...
LEGGI COMMENTI