Ultimo aggiornamento martedì, 18 settembre 2018 - 23:18

Cammaroto: “Pronta maxi operazione per Cavani! C’è il si di Ancelotti e di Edinson. Callejon via”

News
4 luglio 2018 12:29 Di salvatore brancaccio
3'

Secondo Emanuele Cammaroto Aurelio De Laurentiis sarebbe disponibile ad imbastire una mega operazione per riportare Cavani a Napoli.

Mercato del Napoli in piena evoluzione, la società azzurra come stiamo raccontando da giorni è alla ricerca di un bomber di grosso spessore. Il giornalista Emanuele Cammaroto nel suo editoriale per NapoliMagazine.com ha rivelato un clamoroso tentativo per De Laurentiis. Ecco uno stralcio dell’articolo: “Adl è disposto a fare una maxi-operazione, invece per riportare Cavani al Napoli e c’è il pieno avallo di Ancelotti che davanti vuole un crack per non caricare di troppe responsabilità Milik. I due ne hanno già parlato e per fare ulteriore cassa può partire Callejon che dopo l’arrivo di Verdi non sarebbe più titolare fisso. Adl e Ancelotti ne riparleranno già nel fine settimana. Ad oggi il Psg non ha messo sul mercato Cavani, c’è un contratto e potrebbe farlo restare al Parco dei Principi. Il Napoli si prepara a fare un tentativo serio e convinto, realisticamente bisognerà aspettare gli sviluppi delle prossime settimane senza illudersi troppo per adesso ma la speranza di un ritorno del Matador al San Paolo non è per nulla utopia. Se la matematica non è un’opinione, urge qualche camicia di forza per chi dice che non ci sono i numeri, o peggio ancora per chi dà fiato alle trombe su Ronaldo e smonta a priori la pista Cavani. Il Matador fu ad un passo dal Napoli già due estati fa ed è la conferma palese e provata che Adl lo considera l’eccezione alla regola, e attenzione anche al senso non casuale del tweet che ha celebrato Cavani dopo il recente successo contro il Portogallo. La fonte del Mundo Deportivo è attendibile, certamente più di qualche altra che aveva dato Icardi a gennaio a Madrid per fare le visite con il Real”.

“Cavani ha un contratto da 10 milioni l’anno sino al 2020. La proposta che il Napoli sta entrando nell’ordine di idee di mettere sul tavolo è di 6 milioni a stagione per 4 anni più bonus, lasciando al bomber margini di manovra sui diritti d’immagine. L’offerta supera le attuali spettanze del Psg a Cavani e può soddisfare l’uruguaiano. Più complicata, semmai, l’intesa con il Psg con il Napoli che non vorrebbe andare oltre un esborso di 35-38 milioni e i francesi che non regaleranno il bomber preso nel 2013. Cavani ha già dato disponibilità totale ad un ritorno a Napoli prima di partire per la Russia: attende però che sia il Napoli a fare la prima mossa con il Psg e a lanciare l’assalto. Se così sarà, a quel punto il giocatore comunicherà la sua volontà ad Al Khelaifi. Cavani non pone alcun ostacolo sull’offerta del Napoli e non si pone il problema di quanto potrebbe guadagnare altrove perchè la prospettiva per lui è quella di chiudere poi la carriera nel 2022 andando a fare un’esperienza in Cina o negli Stati Uniti, con un ricchissimo biennale che metterà il punto esclamativo al suo conto in banca. Cavani ha rifiutato l’offerta della Juventus, che aveva già un accordo con il Psg per 45 milioni: aspetta il Napoli e i tifosi del Napoli non hanno dubbi nel desiderare il suo ritorno”.  

fonte: http://www.areanapoli.it/calciomercato/cammaroto-pronta-maxi-operazione-per-cavani-c-e-il-si-di-ancelotti-e-di-edinson-callejon-via_283512.html

Loading...
LEGGI COMMENTI