Ultimo aggiornamento giovedì, 29 Febbraio 2024 - 19:19

Chiariello a CN24: “Quanto livore contro De Laurentiis! Ha ammesso i suoi errori, ma a Napoli pare che non basti mai e che sembri sempre il male assoluto”

News
8 Febbraio 2024 15:16 Di salvatore brancaccio
2'

Il giornalista Umberto Chiariello è intervenuto in diretta ai nostri microfoni durante ‘Calcio Napoli 24 Live’ trasmissione in onda su CalcioNapoli24 TV (79 Digitale Terrestre). Ecco quanto evidenziato da CN24.

“La conferenza stampa di De Laurentiis? Ha dato il suo punto di vista minuziosamente, mi interessa ciò che ha detto sul futuro: sono passate in secondo piano le voci su stadio e centro sportivo rispetto al poco di interessante che ha detto su Spalletti. Ho letto alcuni titoli sulla Champions e su Spalletti, De Laurentiis ha detto che c’è rimasto male ma è vero che c’era una autostrada verso la finale, c’è rimasto male lui come noi. De Laurentiis ha ammesso i suoi errori, ma a Napoli pare che non basti mai e che sembri sempre il male assoluto: ho avuto l’impressione che nei prossimi tre anni voglia tornare al vertice, ma ho letto commenti catastrofici e magari ho seguito un’altra conferenza stampa.

In sala stampa ieri ho trovato un livore nei confronti di De Laurentiis che definisco spropositato, ieri abbiamo avuto una lezione di giornalismo da uno dei decani che si chiama Mimmo Carratelli, che fa domande toste con i giusti modi.

Milan-Napoli? Sono convinto di vedere la difesa a tre, il mio unico dubbio è se sarà 3-4-3 oppure 3-5-1-1 come visto con la Lazio e Cajuste-Lobotka-Anguissa dietro Kvaratskhelia e Simeone. Il Napoli per la squadra che ha, dovrebbe provare a fare il 4-2-3-1 perchè ha uomini capaci di superare l’avversario: se li tiene in panchina, però, come ci arriva in area di rigore?”

fonte: www.calcionapoli24.it

LEGGI COMMENTI