Ultimo aggiornamento mercoledì, 13 Novembre 2019 - 21:30

De Laurentiis: “Mertens e Callejon strapagati per l’età che hanno: gli offerto lo stesso stipendio attuale. Ibra-Napoli? E’ un amico, dipende da lui”

News
23 Ottobre 2019 12:23 Di salvatore brancaccio
3'

Aurelio De Laurentiis ha rilasciato alcune dichiarazioni prima del pranzo Uefa con la dirigenza del salisburgo: “Mi sento paladino di questa libertà e quando vedo qualche stolto che vuole ferirl mi arrabbio: Napoli è una filosofia di vita, un plus. L’onestà intellettuale in qualche considerazione non la riscontro in un fatto: il Milan ha fatto una modesta gara che ci ha messo del suo come il Lecce però i gionali più importanti hanno esaltato il Milan come si deve fare quando sono giornali che difendono Milano, da sempre la capitale del calcio come Torino. In questo modo tutti si schierano con il Nord e non con il Sud. Dopo 10 anni che giochiamo in Europa e ci sentiamo fare certi discorsi,essere trattati come una provinciale dà fastidio. La squadra è composta da professionisti strapagati e sanno, da professionisti,  che devono fare il proprio lavoro. Mi auguro ci sia da parte loro che siano attaccati anche ai colori e la maglia. Non mi aspettavo nulla di più perchè quando fai nell’arco di 18 mesi fai 12 calciatori nuovi devi farli ambientare. Quando leggo che Lozano non è forte, mi faccio una risata e mi chiedo: perchè sfruculiare il pasticciotto? Lozano viene da un altro calcio e deve conoscere il nuovo allenatore, i compagni e tanto altro. Non ho visto Ancelotti e la squadra stamattina. Con il mister ci siamo visti le due gare delle italiane in Champions. Cellino? Noi della lega di A finanziamo tutto lo sport italiano, quindi tutto il calcio così come la Figc. Se però nel consiglio federale contiamo il 12% e non il 51% solo per le decisioni di A. Vorrei prendere le decisioni per il 51% di tutta la serie A, l’ho detto da tempo a Gravina che è una persona degna del ruolo che ricopre. Spero che la mia squadra possa tamponare questa grande forza degli avversari. Chi vorrei al fianco di Mertens stasera? Non entro nel merito perchè decide Carlo, sicuramente giocherà Milik perchè deve giocare. Mertens e Callejon? Ho fatto una proposta di allungamento di contratto. Per me sono super pagati per l’età che hanno, se vogliono andare altrove per più soldi non mi opporrò. Gli ho detto che gli riconosco lo stesso stipendio attuale. Hanno due ruoli diversi ed hanno trattamenti diversi, ne riparleremo. Ibra al Napoli? E’ un amico, l’ho conosciuto non da calciatore ma da persona normale a Los Angelese perchè eravamo nello stesso albergo. L’ho invitato a cena con moglie e figli passando una serata strepitosa. Sul campo sembra qualcuno mentre in libertà è un’altra persona. Potrebbe essere un desiderio vederlo in azzurro più che una suggestione, dipende da lui. Se ne parla da qualche mese”

fonte: https://www.calcionapoli24.it/primo_piano/de-laurentiis-mertense-callejon-strapagati-per-l-et-che-hanno-gli-offerto-lo-n419453.html?fbclid=IwAR1tpG29W-WlT6VCjxoQGUhLlRoDKSkXhT8RQdYPAEpvtdvm8vy0DDIaM3w

Loading...
LEGGI COMMENTI