Ultimo aggiornamento lunedì, 21 gennaio 2019 - 14:14

ESCLUSIVA – Kiyine-Napoli, tutto fatto ma bisognerà attendere: resterà a Verona e sarà valutato da Ancelotti in ritiro

News
11 gennaio 2019 12:56 Di salvatore brancaccio
2'

Il Napoli lavora sul mercato, con Cristiano Giuntoli sempre molto attento e attivo. I rapporti con il Chievo Verona sono buoni e allora c’è l’idea di mettere le mani su un giovane di grandi prospettive, di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi.

CALCIOMERCATO – KIYINE-NAPOLI, A BREVE LA FUMATA BIANCA

L’interesse di Cristiano Giuntoli per Sofian Kiyine, centrocampista classe ’97, è un qualcosa che nasce due annia fa, dai tempi della Salernitana. Confermata la crescita in serie A con il Chievo, è stato visto da vicino più volte, a partire dal ritiro di Dimaro, quando, a Trenti, si giocò l’amichevole proprio contro i clivensi. Poi l’apice si è ottenuto al San Paolo, quando Kiyine giocò una partita importante, tant’è che, come abbiamo raccolto, nel post partita ci fu una chiacchierata con Romairone per gettare le basi dell’accordo.

Vi abbiamo detto di una prima offerta del Napoli e della risposta del Chievo, ma orami ci siamo, secondo quanto raccolto dalla redazione di CalcioNapoli24. La trattativa è in stato avanzato e manca poco, soltanto l’incontro decisivo per chiudere e mettere nero su bianco, ormai è tutto fatto. Il calciatore è entusiasta del suo approdo in azzurro e, da qui alla fine del mese di gennaio, ogni giorno è buono per vedere la fumata bianca, probabile che il tutto si possa chiudere negli ultimi giorni di mercato.

Calciomercato Napoli, acquisto Kiyine: formula e dettagli

La formula è l’acquisto definitivo con la cessione in prestito al suo attuale club. In estate, in ritiro, Ancelotti lo osserverà da vicino e ne deciderà il futuro: se restare in organico oppure girarlo in prestito per maturare ancora un po’. Manca davvero poco, ormai ci siamo.

fonte: https://www.calcionapoli24.it/esclusive/calciomercato-napoli-kiyine-napoli-affare-chiuso-n387057.html

Loading...
LEGGI COMMENTI