Ultimo aggiornamento domenica, 21 ottobre 2018 - 18:03

GAZZETTA: “Ancelotti cambia pelle al Napoli. Sarri cercava nemici…”

Calciatori
24 settembre 2018 12:43 Di ilcalcionapoli
2'

Sulla Gazzetta analisi della giornata a cura di Luigi Garlando che ha dimenticato le griglie di agosto e si rimette in riga. E scrive del big match di sabato prossimo tra Juventus e Napoli. “Se il turno infrasettimanale non cambierà le distanze, sabato il Napoli tornerà a Torino con un’ipotesi di aggancio al vertice. Quel giorno capiremo di che salute gode il campionato”.

Focus sul Napoli

La notizia è che il Napoli ci arriverà non come la squadra di Sarri in mano a un altro, ma come la squadra di Ancelotti. Dopo cinque giornate, il cambio di pelle sembra terminato. Ieri Carlo si è smarcato dal passato. In tre modi.

Primo: tatticamente. La conferma del 4­4­2 ha dato compattezza a una squadra che, per abitudine al pressing, rischiava di allungarsi troppo.

Secondo modo: col turnover. In una trasferta delicata ha rinunciato ad Allan e Zielinski, i migliori finora. Sarri non l’avrebbe mai fatto. Ma così Ancelotti ha trasmesso fiducia a tutto il gruppo, ha fatto sentire importanti anche i Rog e i Verdi che ricambieranno. Il turnover garantisce riposo e durata. Anche per questo il Napoli di Sarri arrivava in fondo con la lingua fuori. Insigne, nella nuova posizione che gli risparmia dispendiosi presidi di fascia, può spendere con più lucidità il suo talento.

Terzo modo: la serenità, perché anche le polemiche stancano. Sarri avvelenava le vigilie e cercava nemici. Ancelotti cerca cavalli per la sua scuderia e parla dei piaceri della vita. Il Toro ieri gli ha semplificato la vita, certo. Mazzarri, fonzianamente, ha visto colpe solo nei giocatori, responsabili di un approccio imbarazzante. Ma la facilità con cui la squadra si è esposta alle ripartenze azzurre nasconde errori tattici.

FONTE: https://www.ilnapolista.it/2018/09/gazzetta-garlando-ancelotti-sarri/

Loading...
LEGGI COMMENTI