Ultimo aggiornamento venerdì, 22 Gennaio 2021 - 18:13

GAZZETTA – Esorcismo al San Paolo, Napoli non più posseduto dall’Atalanta

News
28 Agosto 2017 14:15 Di redazione
1'

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport analizza così la vittoria del Napoli contro l’Atalanta: “Esorcismo al San Paolo, il Napoli non è più posseduto dall’ Atalanta. Nella scorsa stagione Gian Piero Gasperini aveva sottratto a Maurizio Sarri sei punti fondamentali per secondo posto e scudetto. Ieri l’ inversione di tendenza, vittoria del Napoli: sembra finito il tempo della beneficenza degli azzurri alle squadre che per comodità chiamiamo provinciali, ma che a volte, come nel caso dell’ Atalanta corrente, giocano un calcio metropolitano.

È stato un rito difficoltoso, l’ esorcista Sarri ha sofferto e sudato, invocato e imprecato. All’ intervallo i gasperiniani conducevano per 1-0, Fuorigrotta era ostaggio dei soliti fantasmi bergamaschi. Nella ripresa, incubi dissolti. Forse, e sottolineiamo forse, il Napoli è entrato nell’ anno buono. Vinte tutte le partite ufficiali tra la fine della scorsa annata e l’ inizio dell’ attuale, significativa sequenza di nove successi consecutivi: la squadra non ha perso il filo, lo ha irrobustito”.

LEGGI COMMENTI