Ultimo aggiornamento giovedì, 20 luglio 2017 - 16:17

Giaccherini, l’agente: “Era al settimo cielo per il gol. Si aspettava più spazio ed è stato sincero, ma…”

News
11 gennaio 2017 14:13 Di Staff Ilcalcionapoli
2'

Giulio Marinelli, uno dei rappresentanti di Emanuele Giaccherini, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Crc: “Siamo felicissimi per la prima gara da titolare di Emanuele e per il suo primo gol con gli azzurri, tra l’altro bellissimo. Ci siamo sentiti dopo la partita, era al settimo cielo, finalmente ha potuto condividere la sua gioia con i tifosi. Si aspettava più spazio ed è normale, è stato sincero, ma ha scelto Napoli fortemente, ed è venuto con grandissimo entusiasmo. Non dimentichiamoci poi che il Napoli ha una rosa di prim’ordine, lui è contento di far parte di questo gruppo magnifico, e non vuole andarsene. Anche per la società poi è incedibile, qualora il Napoli decidesse diversamente in futuro allora prenderemo le nostre decisioni”.

L’agente continua: “Non era facile, gli azzurri hanno messo in campo tanti giocatori che non avevano mai giocato assieme. Rog e Zielinski sono due giocatori fantastici, il polacco ha un talento straordinario, magari è un po’ bloccato da Hamsik ma il futuro è della sua parte. Mi dispiace per Gabbiadini, capisco le ragioni del ragazzo e quelle della società ma l’Italia perderà un grande talento”.

Loading...
LEGGI COMMENTI