Ultimo aggiornamento lunedì, 10 dicembre 2018 - 19:45

Insigne a KK: “Abbiamo campioni in panchina, pronti a sacrificarci per i compagni! Chievo incidente di percorso, sapevo mi avrebbero bersagliato…” [VIDEO]

News
4 dicembre 2018 13:26 Di salvatore brancaccio
2'

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Italia. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it:

ATALANTA-NAPOLI, PARLA INSIGNE

“Abbiamo fatto una grande partita soprattutto in fase difensiva. Abbiamo preso gol ma è stato importante reagire. Qua era difficile giocare, l’Inter è andata in dfifficoltà. Abbiamo visto e rivisto, siamo riusciti a fare male. La cosa positiva è che abbiamo campioni in panchina che ci danno una mano. Grazie a Milik abbiamo conquistato una gara importante e stiamo dietro la Juventus. Stasera abbiamo messo il cuore, volevamo la vittoria a tutti i costi. La cosa importante è saper soffrire e stasera l’abbiamo dimostrato. Abbiamo sprecato in contropiede, l’importante è essere tornati alla vittoria”.

Atalanta-Napoli, Insigne esalta il gruppo e Ancelotti

“La bravura è di tutti, mister Ancelotti ha messo a disposizione la sua esperienza. Questo gruppo si conosce a memoria, ringraziamo tutti i compagni perché giocatori come Callejon, Fabian e Zielisnki stanno dando una mano anche in fase difensiva. Sappiamo di avere fiducia l’uno nell’altro, ci sacrifichiamo per tutti. Volevo anticipare il portiere e sono scivolato, ho preso una grande botta che passerà. Anche se non ho fatto gol l’importante è vincere: chi segna non importa. Noi pensiamo al Frosinone, per affrontare il Liverpool non servono stimoli. Abbiamo sbagliato l’approccio con il Chievo e l’abbiamo pagato. Sabato daremo il massimo, vogliamo dimostrare ai tifosi che il Chievo è stato un incidente di percorso. Il mister mi ha chiesto di giocare più vicino ai centrocampisti per ricevere palla. Abbiamo fatto spesso questo movimento, abbiamo sbagliato qualche passaggio ma l’importante era fare risultato. Ha un grande sapore vincere qui, sapevo mi avrebbero bersagliato. Sono tranquillo e penso solo a giocare”.

fonte: http://www.calcionapoli24.it/le_interviste/insigne-a-kk-abbiamo-campioni-in-panchina-pronti-a-sacrificarci-per-i-n382674.html

Loading...
LEGGI COMMENTI