Ultimo aggiornamento giovedì, 29 Ottobre 2020 - 13:40

Italia, Bonucci e Chiellini non partiti per Coverciano. Decideranno ASL Torino e Firenze

News
5 Ottobre 2020 13:48 Di salvatore brancaccio
2'

Rebus BonucciChiellini per l’Italia: i due difensori della Juventus non sono ancora partiti per Coverciano, dove gli azzurri preparano la gara con la Moldova.

Juve, Bonucci e Chiellini non partono per Coverciano: decisione ASL

Dopo la lunga notte post Juventus-Napoli e le polemiche che ne sono susseguite per via della decisione dell’Asl di bloccare, di fatto, la partenza degli azzurri in direzione Torino, due giocatori bianconeri, Bonucci e Chiellini, non hanno ancora avuto l’ok per partire in vista del ritiro con la nazionale di Roberto Mancini. Sulla presenza o meno in ritiro dei due difensori bianconeri, infatti, dovrà dare il via libera l’Asl di Torino e Firenze. Già, ancora una volta sarà l’azienda sanitaria locale a decidere la mobilità dei giocatori verso un’altra destinazione diversa dal proprio domicilio o residenza.

Proprio come accaduto ieri con la decisione dell’Asl di Napoli di bloccare la partenza della squadra di Gattuso in direzione Torino in vista della sfida contro la Juventus. Gli azzurri dovranno preparare la sfida contro la Moldova ma la Juventus, in questo momento, è in isolamento fiduciario per via della positività riscontrata da due componenti dello staff esterno riscontrata nella giornata di sabato. I due calciatori con tutta probabilità partiranno ma sicuramente arriveranno a Coverciano soltanto nella giornata di mercoledì per essere a disposizione di Mancini in vista delle gare di Nations League contro Olanda e Polonia.

La squadra di Pirlo è infatti in isolamento fiduciario per la positività di due componenti dello staff esterno. Le ASL di Torino e Firenze decideranno se potranno partire già oggi o più probabilmente mercoledì, in ogni caso entrambi dovrebbero essere a disposizione di Mancini per le gare di Nations League contro Olanda e Polonia.

LEGGI COMMENTI