Ultimo aggiornamento giovedì, 26 Gennaio 2023 - 21:14

Juve, la Procura di Torino rinuncia a ricorrere in appello! Agnelli evita le misure cautelari

News
14 Dicembre 2022 17:30 Di salvatore brancaccio
2'

 Arrivano incredibili aggiornamenti sul caso Juventus riguardo il falso a bilanci e tanto altro. Da Tuttosport ci sono notizie che potrebbero segnare anche una svolta nell’inchiesta Juventus.

Caso Juventus: rinuncia della Procura

Nuovi risvolti sull’inchiesta che riguarda la Juventus. Come riporta ‘Tuttosport’, la Procura di Torino rinuncia alle misure verso il club bianconero, sia per quanto riguarda la società che le persone fisiche. L’udienza era fissata per il 21 dicembre, ma ora arriva la rinuncia all’appello. Già il gip del Tribunale di Torino, Ludovico Morello, lo scorso ottobre aveva respinto le richieste di misure interdittive per l’ormai ex presidente Andrea Agnelli e gli altri indagati dell’inchiesta sui conti della Vecchia Signora.

Era stata calendarizzata per il 21 dicembre l’udienza di camera di consiglio per discutere l’appello dei pubblici ministeri avverso all’ordinanza del Gip del Tribunale di Torino sulla richiesta dei magistrati di misure cautelari, tra cui il sequestro preventivo nei confronti della Juventus di circa 437mila euro, in relazione al presunto reato di dichiarazione fiscale fraudolenta.

fonte: https://www.calcionapoli24.it/serie_a/inchiesta-juve-salta-l-udineza-del-21-dicembre-la-procura-di-torino-n541918.html?fbclid=IwAR3xfJJ-6iQu9W-WupdhPz3tDhfgcVDizSn2z_jaSCyAOztU_fI9h6zdKY8

LEGGI COMMENTI