Ultimo aggiornamento lunedì, 28 Novembre 2022 - 21:47

Juve, suggestione Conte. L’ex Inter in scadenza col Tottenham: “Difficilmente direbbe no”

News
28 Ottobre 2022 13:22 Di salvatore brancaccio
2'

Momento difficile per la Juve, uscita dalla Champions League. Allegri non rischia nell’immediato, ma a fine stagione i bianconeri valuteranno. Intano il nome di Conte è già attualissimo.

“Dopo un anno e mezzo il progetto non è ancora decollato e la grande suggestione è il ritorno di colui da cui tutto è cominciato, Antonio Conte, per tornare a competere per lo scudetto. La Juve avrebbe dovuto farlo già quest’anno, come da dichiarazioni di inizio stagione di dirigenza e allenatore, ma dopo 11 giornate si trova a -10 dalla vetta, col rischio di mancare anche il 4o posto”, riporta La Gazzetta dello Sport.

“Gli ingredienti ci sono tutti: il contratto in scadenza di Conte col Tottenham, il suo legame fortissimo col club in cui si è affermato, prima come calciatore e poi come allenatore, e con una parte della dirigenza, la voglia di rivincita dopo essersene andato in fretta e furia nel 2014, a ritiro appena cominciato, e la distensione dei rapporti tra lui e Agnelli dopo un periodo difficile, culminato nella lite allo Stadium. Chi conosce Antonio sa che uno dei motivi per cui non ha ancora prolungato, nonostante le insistenze dell’altro ex Paratici, è la Juve. Se i bianconeri chiamassero lui difficilmente direbbe di no”.

“Molti tifosi sono convinti che con questa squadra Antonio avrebbe potuto vincere lo scudetto. Per ora è già qualcosa più di una suggestione, poi a giugno chissà. Molto dipenderà da come reagirà la Juve all’eliminazione dalla Champions League”.

fonte: https://www.fcinter1908.it/ultimora/conte-suggestione-juve/?fbclid=IwAR18jEmYMj14ChIHb-1sgU2a5td0W3G97WTbnh7kTACjaftgF7mMhNGnR34

LEGGI COMMENTI