Ultimo aggiornamento sabato, 24 Ottobre 2020 - 20:20

Napoli, Giuntoli studia il colpo last minute: due obiettivi, già offerti 30 milioni di euro

News
1 Ottobre 2020 13:52 Di salvatore brancaccio
2'

Il Napoli studia la possibilità di mettere a segno un colpo last minute a centrocampo. In caso di addio di Kalidou Koulibaly (per quanto difficile) o Nikola Maksimovic, corteggiato in Premier League dal West Ham, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli proverà ad investire il ricavato dalla cessione di un difensore, unitamente a quello per gli eventuali addii di Adam Ounas e Fernando Llorente, per un innesto in mediana che possa completare al meglio la rosa attualmente a disposizione di mister Gennaro Gattuso. A conti fatti, il Napoli necessita oggi di un interdittore dalla buona fisicità, un calciatore dai piedi buoni ma che assicuri anche centimetri nella zona nevralgica del gioco.

In tal senso – fa sapere il quotidiano ‘La Repubblica’ – Boubakary Soumarè del Lille piace molto, ma è complicato ipotizzare una spesa corposa senza la cessione di Koulibaly. Si cerca un colpo in prestito e per questo c’è stato un sondaggio anche per Tiémoué Bakayoko. Come confermato anche dalla redazione del Corriere del Mezzogiorno, per Soumarè il club azzurro ha offerto un prestito con diritto di riscatto a 30 milioni, ma la pista resta in salita: il Lille lo vende solo a titolo definitivo. In passato il Napoli offrì fino a 40 milioni, ma erano altri tempi. Al momento, senza cessioni, il Napoli dovrà andare su operazioni low cost in mediana: o qualcuno in prestito o giovani dal costo più contenuto.

fonte: https://www.areanapoli.it/rassegna-stampa/napoli-giuntoli-studia-il-colpo-last-minute-due-obiettivi-gia-offerti-30-milioni-di-euro_389912.html?fbclid=IwAR2tXiqelLJxIcnKCOJFdwSkdqZGceqH1RMsySgg0bHuou4dHx023TBlWHE

LEGGI COMMENTI