Ultimo aggiornamento martedì, 18 settembre 2018 - 23:18

Napoli-Sarri, rinnovo in bilico: il mister lascia la casa di Varcaturo

News
11 aprile 2018 11:31 Di salvatore brancaccio
2'

Tornerà nelle prossime ore in Italia. Troverà un Napoli ancora in corsa per lo scudetto e un contratto da discutere con il suo allenatore per convincerlo a restare qui con il sorriso. De Laurentiis si prepara al terzo atto del discorso prolungamento del contratto con Sarri, dopo il faccia a faccia di Figline a gennaio e il lungo colloquio durante la sosta di marzo. Il patron ha i suoi dubbi, così come li ha il tecnico toscano: De Laurentiis non sa se Sarri se ne andrà ma se lo aspetta perché tante cose non gli tornano. E sa pure che né la clausola da 8 milioni né gli altri due anni di contratto potranno trattenerlo in azzurro senza la sua convinzione.
Il cielo è nuvoloso, ma questo non significa che scoppierà un temporale. Di certo, qualche fulmine si intravede. Perché spunta un primo indizio. Sarri ha infatti annullato il contratto d’affitto della sua villa a Varcaturo e nella quale vive dal primo giorno di Napoli. La disdetta è avvenuta 15 giorni fa. Una comunicazione che può anche essere il preambolo a un trasloco in zona, in una abitazione più grande, e non necessariamente una prima prova del suo addio. O magari c’è qualcosa che non va con il padrone di casa. Ma in realtà non è un buon segnale: perché lui è scaramantico, va in trasferta sempre con la stessa valigia e a certe cose è legato in maniera viscerale.

Una disdetta che può anche non significare nulla: anche Cavani lasciò la sua prima casa a Lucrino per spostarsi a Baia e da lì a Parco Matarazzo in via Tasso. Però è evidente che Sarri e De Laurentiis sono ancora distanti.

fonte: https://sport.ilmattino.it/sscnapoli/sarri_lascia_casa_varcaturo_sirene_chelsea-3661182.html

Loading...
LEGGI COMMENTI