Ultimo aggiornamento lunedì, 12 novembre 2018 - 22:06

RAI, Venerato a CN24: “De Laurentiis vuol riportare Cavani a Napoli, disposto a dargli 6.5 mln l’anno”

News
5 novembre 2018 13:22 Di salvatore brancaccio
3'

A CalcioNapoli24 Live, in diretta su CalcioNapoli24 Tv, è intervenuto Ciro Venerato, collega RAI:

“Napoli-PSG è la gara più importante di questa prima parte di stagione, più difficile anche rispetto alla gara con la Juve. E’ un match determinante, vincere vorrebbe dire qualificarsi e perdere vorrebbe dire uscire fuori dalla competizione. Dopo la gara di Parigi, ciò che sembrava impossibile, ad oggi appare un’occasione possibile. Ogni gara ha una storia a sè, il PSG è nettamente superiore al Napoli e può vincere anche se gioca male. Il Napoli deve oliare il collettivo e fare il massimo per provare a vincere. Formazione? Il Napoli non ha più i titolarissimi, c’è uno zoccolo duro composto da sei o sette giocatori che sono insostituibili. Gli altri dipendono dall’atteggiamento tattico e dalla partita che vuoi fare. Per dieci undicesimi vedremo il Napoli visto a Parigi, l’unico dubbio riguarda Fabian o Zielinski. Il polacco può dare soluzioni in più sulla fase di non possesso, mentre lo spagnolo può dare qualcosa in più sulle conclusioni da lontano e sull’estro. Cavani? Il PSG è talmente forte in attacco che se dovesse star fuori Cavani sarebbe ugualmente forte.

Chupo Moting è uno che può far male. Se gioca Cavani è un pericolo in più, ma restano Neymar e Mbappè i più pericolosi. Chupo Moting giocherebbe titolare nel 90% delle squadre di Serie A. Il PSG è vulnerabile sia in fase tattica e anche in difesa, dove non c’è la qualità che si vede in altri reparti. A loro manca un interditore, un Matuidi o un Allan. Un ritorno di Cavani a Napoli? Queste quarantotto ore napoletane di Cavani potrebbero fargli venire un po’ di nostalgia. Dalle dichiarazioni e da quello che capteremo da questi due giorni, potremo capire qualcosa in più su questo giallo di mercato. L’idea di De Laurentiis di riportare Cavani a Napoli c’è ed è forte, il Napoli è disposto a fare passi avanti e di abbattere il tetto ingaggi che è di 4.5 mln, cifra che guadagna Insigne, ma che potrebbe aumentare visto che Raiola farà di tutto per aumentare l’ingaggio al suo assistito. De Laurentiis è disposto ad andare oltre i suoi parametri per Cavani, è disposto ad arrivare a circa 6.5 mln l’anno per il Matador. Tornare a Napoli vorrebbe dire fare una scelta di vita differente”.

fonte: http://www.calcionapoli24.it/le_interviste/rai-venerato-a-cn24-de-laurentiis-vuol-riportare-cavani-a-napoli-disposto-n379365.html

Loading...
LEGGI COMMENTI