Ultimo aggiornamento venerdì, 05 Marzo 2021 - 14:54

Retroscena – Sarri deciso: doveva essere il vice Callejon, poi è arrivato Giak. A gennaio l’addio…

Calciomercato
6 Ottobre 2016 10:53 Di redazione
1'

Meglio crescere all’ombra di campioni affermati piuttosto che andare a giocare in una squadra mediocre di un torneo minore. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Roma: “Era questa l’idea in estate per Roberto Insigne (nella foto con Lorenzo) che sperava di poter trovare un po’ di spazio, magari come vice di Callejon. Poi è arrivato Giaccherini e non arrivano neanche più le convocazioni”.

immagine

“La scelta è stata fatta per rispettare le regole dei quattro calciatori che arrivano dal settore giovanile ma il fratello del Magnifico ha bisogno di sentire l’odore dell’erba e non quella della panchina o della tribuna. Il sogno era pure quello di vivere qualche momento importante al fianco di Lorenzinho”.

A gennaio probabile che venga ceduto altrove, per permettergli di trovare più spazio ed accumulare esperienza, in vista di un futuro azzurro Napoli, chissà proprio al fianco del fratellino maggiore…

LEGGI COMMENTI