Ultimo aggiornamento lunedì, 18 marzo 2019 - 21:51

Sassuolo, De Zerbi in conferenza: “Avremmo meritato la vittoria stasera. Nel finale il Napoli ci ha costretto ad indietreggiare, ma non ha mai tirato in porta” [VIDEO]

News
10 marzo 2019 21:59 Di salvatore brancaccio
3'

Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo calcio, ha parlato in conferenza stampa al termine della gara pareggiata con la società sportiva calcio Napoli per 1 a 1. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it:

Calcio Sassuolo Napoli, le parole di De Zerbi

“Non è la prima volta che facciamo partite di questo livello, ma se non raccogliamo l’intera posta, dopo è un dispiacere sicuramente. L’avremmo meritata oggi e dovremmo cercare di capire il mtivo per il quale non riusciamo a fare i tre punti. Ho fatto i complimenti ai calciatori perchè hanno fatto bene contro la squadra che ha fatto spettacolo negli ultimi tre anni”.

Su Berardi – “Si è allenato alla grande in settimana, ogni volta che calciava faceva goal. Serviva fortuna e trovarsi nel posto giusto”.

Sulla classifica – “Non siamo ancora salvi, ho ben chiaro il fatto che ancora dobbiamo salvarci del tutto. Nessuno pensa che non ci servano punti e anche quando ci salveremo matematicamente, se scendiamo in campo lo faremo al 100%. Tutti dobbiamo giocarci la conferma, compreso io. Con me si spinge fino all’ultimo giorno”. 

Su Boga – “Abbiamo creato tante palle goal con le nostre caratteristiche. Djurici si sfilava e puntava la linea del Napoli che spesso scappava. Ha fatto una grande partita Djuricic, come Boga. Sfido a trovarne uno che non abbia fatto una gran partita. Magnanelli ha fatto una partita d’intelligenza e di sacrificio”.

Sul Napoli – “Ci siamo tirati un po’ indietro nel finale, il Napoli ha una forza nel palleggio e nell’attacco della profondità di un certo livello. Era giusto che finissimo così indietro, l’avversario ci ha portato ad abbassarci. Abbiamo sbagliato qualche palla recuperata che non abbiamo sfruttato bene”. 

Sulla fase difensiva – “L’abbiamo fatta in maniera perfetta, abbiamo preso qualche imbucata da giocatori di livello internazionale. Abbiamo sofferto poco, ci siamo abbassati ma il Napoli non ha mai tirato in porta. Il Napoli ha Mertens ed Insigne, due titolari, e Malcuit e Ghouam sulle fasce. Oggi abbiamo grandi meriti come Sassuolo”. 

Sulla rosa – “Oggi si è infortunato Magnanelli che è tra  più grandi, ma abbiamo tanti calciatori giovani. Insigne ha segnato un goal di rapidità e precisione incredibile. L’età ci porta a questi alti e bassi di rendimento”. 

fonte: https://www.calcionapoli24.it/le_interviste/calcio-sassuolo-napoli-de-zerbi-n394057.html?fbclid=IwAR3hIl1q2QGRctY3W7BNmMkG1kqsixAMoq6Nr85r6QwqPAhfaAk7s7eH-OU

 

Loading...
LEGGI COMMENTI