Ultimo aggiornamento lunedì, 17 dicembre 2018 - 13:27

Serie A, arbitri sul piede di guerra: rischio sciopero per la 32esima giornata. Alle 14 conferenza di Nicchi

News
5 aprile 2018 15:45 Di salvatore brancaccio
2'

Gli arbitri della Serie A sono sul piede di guerra: è a rischio la 32esima giornata per via di un possibile sciopero della classe arbitrale. Tanti i problemi sul tavolo: dalle problematiche storiche come i mancati rimborsi per le categorie inferiori o le aggressioni, quest’anno si è aggiunto il complicato rapporto con l’utilizzo del Var e i troppi malumori manifestati dagli allenatori per gli episodi più controversi. Nessuno ha messo in dubbio che l’introduzione della tecnologia sia un bene per il calcio, ma in molti, tra gli addetti ai lavori, hanno sottovalutato che mancando una storicità dell’utilizzo del mezzo, ci si sarebbe dovuti ancora affidare alla discrezionalità del direttore di gara. E’ questo che la categoria vuole ribadire: la centralità del ruolo.

Questo pomeriggio alle 14.00 è stata convocata una conferenza stampa da parte del presidente dell’Aia Marcello Nicchi. All’ordine del giorno temi molto caldi. Alcuni riguardano in particolare la politica. Secondo alcune indiscrezioni è emerso che l’Aia potrebbe perdere il 2% che le consente di votare alle elezioni Federali, in favore della Lega di Serie A. Una perdita di potere inaccettabile per gli arbitri.

fonte: http://www.fcinternews.it/news/serie-a-arbitri-sul-piede-di-guerra-rischio-sciopero-per-la-32esima-giornata-alle-14-conferenza-di-nicchi-273872

Loading...
LEGGI COMMENTI