Ultimo aggiornamento mercoledì, 19 Febbraio 2020 - 17:00

Si è tolto uno sfizio sotto gli occhi lucidi del padre: Demme è già una certezza per Gattuso

News
5 Febbraio 2020 14:30 Di salvatore brancaccio
2'

L’edizione odierna di Repubblica mette in evidenza la prestazione di Diego Demme, subentrato durante Samp-Napoli:

Diego Demme è già una certezza il regista italo- tedesco, che si è tolto lo sfizio a Marassi di segnare pure il suo primo gol con la maglia del Napoli, per giunta con un tiro di sinistro, lui che mancino non è. Diego di nome e nella circostanza ( con le debite proporzioni) un po’ di fatto, insomma, sotto gli occhi lucidi e orgogliosi del padre Vincenzo: emigrante calabrese trapiantato da una vita in Germania, più che mai soddisfatto in tribuna per avere chiamato ventotto anni fa il figlio come Maradona, di cui era un tifoso sfegatato nelle indimenticabili stagioni dei due scudetti. Demme era il capitano del Lipsia e l’ha lasciato al primo posto della Bundesliga, pur di coronare il sogno di tutta la sua famiglia. A Napoli l’ha portato una scelta di cuore e con il cuore s’è conquistato subito una maglia da titolare, diventando indispensabile per Gattuso. « Essere allenato da Rino è per me un altro motivo di orgoglio, visto che era il mio modello di calciatore…», ha oltretutto rivelato il nuovo acquisto (12 milioni spesi benissimo).

fonte: https://www.calcionapoli24.it/rassegna_stampa/si-tolto-uno-sfizio-sotto-gli-occhi-lucidi-del-padre-demme-n431230.html?fbclid=IwAR0ZNRX-rnzPI4sWBEy3XYLqRke6DQL7_u-6LxtxFhZb7BkcGLqvQlgqsbY

Loading...
LEGGI COMMENTI