Ultimo aggiornamento mercoledì, 17 gennaio 2018 - 00:10

[SN] – Ugolini rivela: “Più volte mandato a quel paese dal presidente. Se Sarri vince, resta”

12 gennaio 2018 23:10 Di redazione
2'

Nel corso della trasmissione Calciomercato l’originale, in onda sulle reti Sky, c’è stato un siparietto con l’inviato per seguire il Napoli Massimo Ugolini, che ne ha raccontato l’atmosfera.

Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione: “L’anno scorso De Laurentiis non vedeva di buon occhio lo scarso minutaggio concesso da Sarri ad alcuni calciatori della rosa, ma quest’anno si sono chiariti. Anche il potenziale investimento di 20 milioni per Verdi dimostra che De Laurentiis è convinto che si tratterebbe di soldi ben spesi e utilizzabili da subito. Credo che se Sarri dovesse vincere lo scudetto, resterebbe a prescindere a Napoli, perché lo considererebbe il primo tassello per costruire il futuro“.

Il giornalista ha poi rivelato anche qualche retroscena sul carattere talvolta fumantino del presidente azzurro: “Sono stato mandato più volte a quel paese da De Laurentiis, anche se senza mai superare il limite. Una volta mi presentai con le telecamere fuori la sede della Filmauro che lui considera sacra. È stato l’errore dell’anno“.

fonte: spazionapoli.it (Ugolini rivela: “Più volte mandato a quel paese dal presidente. Se Sarri vince, resta”)

Loading...
LEGGI COMMENTI