Ultimo aggiornamento lunedì, 25 giugno 2018 - 14:52

Spagna, Lopetegui è fuori! Esonerato per il “caso Real”. Ora ipotesi Hierro

News
13 giugno 2018 12:21 Di salvatore brancaccio
2'

La nazionale spagnola è nel caos. Il “caso Lopetegui-Real” ha messo in crisi l’intero sistema calcio e in conferenza stampa il presidente della Federcalcio spagnola – dopo una notte insonne – ha sentenziato: “Abbiamo deciso di rinunciare a Lopetegui”. Esonerato quindi il c.t. che avrebbe dovuto guidare la Roja in Russia e che invece torna a casa a sorpresa a due giorni dall’esordio (venerdì prima gara del Gruppo B contro il Portogallo, subito il big match). Cacciato perché intempestivamente è stato annunciato dal Real Madrid come futuro tecnico dei blancos dopo l’addio di Zidane.

SCURO UN VOLTO – Già ieri sera Luis Rubiales, neoeletto presidente federale, era atterrato a Krasnodar, sede del ritiro della Roja, scuro in volto e costantemente attaccato al telefono. All’uscita ad attenderlo un manipolo di cronisti spagnoli. Rubiales aveva detto che non era il momento di parlare e che avrebbe preso una decisione “per il bene della Spagna”.

ALTO TRADIMENTO – Il presidente federale aveva rinnovato il contratto di Lopetegui fino al 2020 appena due settimane fa e si è sentito tradito dal c.t.. Rubiales ha saputo dell’accordo tra Lopetegui e il Madrid appena pochi minuti prima dell’annuncio della Casa Blanca ed è andato su tutte le furie. Il suo primo pensiero era stato quello di cacciare Lopetegui su due piedi ma visto che mancavano due giorni alla sfida col Portogallo i suoi consiglieri avevano cercato di convincerlo a mediare e a tenere il c.t., spinti anche da parte della rosa della Roja che chiedeva di sospendere il giudizio per tutta la durata del Mondiale. Da decidere il nome del successore: soluzione interna, si presume, considerando che la Spagna – appunto – debutta tra meno di 48 ore: la panchina potrebbe andare a Fernando Hierro, attuale d.t. della Nazionale, o a Celades, attuale allenatore dell’Under 21. Entrambi sono già a Krasnodar.
Gazzetta dello Sport

Loading...
LEGGI COMMENTI