Ultimo aggiornamento sabato, 31 Luglio 2021 - 13:02

Tuttosport – Anche Insigne e Mertens in uscita! Ingaggi troppo pesanti: andranno al miglior offerente

News
6 Luglio 2021 11:18 Di salvatore brancaccio
2'

“Nessuno è incedibile dinanzi ad un’offerta congrua”, ha dichiarato qualche giorno fa in hotel Aurelio De Laurentiis. Il diktat partenopeo è quindi cedere i calciatori per i quali arriveranno offerte appropriate, ancor meglio se si tratta di quelli che ad oggi hanno un ingaggio che pesa sul monte ingaggi da 156 milioni di euro.

Calciomercato Napoli, anche Insigne e Mertens in uscita

Ed è per questo, che come raccontato da Raffaele Auriemma sull’edizione odierna di Tuttosport, vi sono due indiziati su tutti: Insigne e Mertens. Anche due pilastri dell’era De Laurentiis, quindi, sono da considerare in uscita, secondo il quotidiano:

“Del capitano, il cui contratto scade tra meno di un anno, è tornato a parlare De Laurentiis, intervenuto ieri telefonicamente a margine della presentazione di una mostra fotografica su Maradona. «Insigne è un prodotto del vivaio e il suo futuro dipende da lui. Se Lorenzo mi dirà che si è stancato del Napoli perché vuole girare l’Europa, allora andarsene sarà una sua decisione, non nostra».

Tradotto vuol dire: il Napoli è disposto a rinnovargli il contratto, mentre il calciatore se ne andrà dal miglior offerente. Insigne guadagna 4,25 milioni a stagione e punta a un ingaggio migliore, che il Napoli non prevede volendo ridurre i costi. Stesso discorso per Mertens, attaccante 34enne reduce da una stagione difficile (10 gol in 38 partite) e ieri operato in Belgio dal dottor Declercq per la stabilizzazione della spalla sinistra. Mertens salterà il ritiro a Dimaro e si aggregherà a quello di Castel di Sangro, dal 5 al 15 agosto. Anche lui è sul mercato: il Napoli non può tenere in panchina un calciatore da 4,5 milioni annui. Intanto Di Lorenzo ha prolungato fino al 2026″.

fonte: https://www.calcionapoli24.it/calcio_mercato/tuttosport-anche-insigne-e-mertens-in-uscita-ingaggi-troppo-pesanti-andranno-n486927.html?fbclid=IwAR3MB8F2oqz3agJPy6ZDHZ5KIsglKXUBoqAcmiM58JIpG2AQwxN8ay53fJU

LEGGI COMMENTI