Ultimo aggiornamento lunedì, 12 novembre 2018 - 22:06

Venerato a CN24: “Il Napoli proporrà il rinnovo di un anno a Callejon, il punto sull’affare Cavani-Zielinski. Il Genoa non molla Piatek a gennaio, smentite per Szymanski”

News
7 novembre 2018 17:28 Di salvatore brancaccio
3'

Ciro Venerato è intervenuto ai microfoni di CalcioNapoli24 Live. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it:

CALCIOMERCATO NAPOLI, AFFARE PIATEK
“Piatek continua a far gol, il Napoli si scriverà all’asta che seguono il calciatore. Juric se perde con il Napoli salta, lo spogliatoio vuole Ballardini altrimenti è pronto Prandelli. Il Genoa lo vuole tenere fino a fine campionato, poi a giugno deciderà a chi venderlo. Se il Napoli metterà le mani su un attaccante importante lascerà Piatek, oppure se per esempio andasse via uno tra Milik o Mertens potrebbe aprirsi tutto un altro scenario: ci sono tante possibilità, è tutto molto prematuro. Il Genoa non molla Piatek a gennaio”.

CALCIOMERCATO NAPOLI, LA SMENTITA
“Smentito l’interesse del Napoli per il polacco del Legia Varsavia, Szymanski: non è entrato nei radar di Giuntoli”.

CALCIOMERCATO NAPOLI, RINNOVO CALLEJON
“Rinnovo di Callejon? C’è una fase di interesse reciproca, il giocatore è disposto ad ascolatre le proposte del Napoli poi bisogna capire se la proposta della società vada verso le idee dell’entourage dello spagnolo. A fine anno ci saranno una serie di appuntamenti che potranno portare all’eventuale prolungamento. Il Napoli proporrà il rinnovo di una stagione; il calciatore probabilmente vuole un aumento dell’ingaggio. Callejon ha guadagnato meno rispetto alle sue qualità e alla sua forza: invecchia migliorando come il vino”.

CALCIOMERCATO NAPOLI, AFFARE CAVANI
“Ritorno di Cavani? E’ una domanda da mille miliardi (ride, ndr)! Ha due anni di contratto ed ha 32 anni. Il Napoli si augura che il PSG venga eliminato per far abbassare il gol del cartellino e che Cavani non faccia 30/40 gol in Ligue 1 per arrivare ad un prezzo di 40 milioni massimo. Il cartellino non è un problema, se Giuntoli offre 30 milioni per Piatek allora ne può offrire 40 per Cavani. Il problema è la volontà del giocatore e l’ingaggio. Poi bisogna vedere se qualche club si affaccerà sul suo cartellino.

Cavani-Zielinski? Henrique, Ds del PSG ed amico di Giuntoli e di Mendes, stima Zielinski. Potrà provarci ma non è detto che manterrà la poltrona a Parigi. Sotto la Torre Eiffel salteranno molte teste. La volontà del Napoli è rinnovare il contratto al polacco: è tutto prematuro. Il Napoli ci proverà e ci sta provando. C’è un rapporto diretto tra Cavani ed ADL. Cavani verrebbe riaccolto come fu fatto con Maradona”.

fonte: http://www.calcionapoli24.it/le_interviste/calciomercato-napoli-affare-cavani-n379680.html

Loading...
LEGGI COMMENTI